Il personale di Camelot

Con l’obiettivo di favorire lo stato di benessere fisico e psichico degli ospiti, il servizio offerto copre l’assistenza alla persona a tutto tondo. ecco perché l’équipe presenta uno spettro molto ampio di professionalità che spaziano dal medico al terapista. L’attività assistenziale personalizzata è progettata in seno all’équipe multidisciplinare sin dai primissimi momenti di permanenza della persona all’interno della struttura. tutti coloro che operano in struttura sono riconoscibili grazie a un apposito cartellino con fotografia, nome e qualifica.

Il Responsabile di Struttura

Ha la responsabilità funzionale di tutto il personale operante all’interno della struttura. Stabilisce i turni di lavoro, riposo, ferie e autorizza i permessi.
Si occupa, inoltre, del coordinamento dei servizi generali e dei servizi accessori alla degenza; è l’interlocutore sia del personale operativo che dei familiari e degli ospiti per ogni questione di natura organizzativa.

Asa (Ausiliario socio assistenziale) e Oss (Operatore socio sanitario)

All’interno di ciascun nucleo operano operatori di assistenza qualificati, tutti in possesso di attestato di qualifica professionale regionale. L’organizzazione quotidiana “tipo” dell’assistenza prevede la presenza per ogni nucleo, al mattino, di 2/3 operatori che accompagnano l’ospite dal momento del risveglio nelle operazioni di igiene sino alla consumazione del pasto, di due operatori al pomeriggio e di un operatore la notte.
Il personale opera sulla base di un piano di lavoro giornaliera nel rispetto dei piani individuali di assistenza previsti per ciascun ospite.

Il Responsabile Sanitario

Coordina l’intera area sanitaria della struttura; è snodo organizzativo di collegamento tra la Direzione Aziendale e le linee sanitarie operative.

I medici

All’interno della RSA è sempre presente il medico nell’arco delle 24 ore. Con la discrezione che persegue l’obiettivo della non ospedalizzazione della residenza, i medici della struttura, sotto il coordinamento del Responsabile Sanitario, vigilano sulle condizioni cliniche degli ospiti.
Il servizio medico è garantito per tutti gli ospiti; per coloro che non trovano sistemazione su posto accreditato resta attivo il servizio di medicina generale esistente al momento dell’ingresso. Il medico della struttura effettua una valutazione delle condizioni generali all’ingresso, stabilisce l’iter clinico e ne effettua la sorveglianza aggiornando il fascicolo socio sanitario e assistenziale. Si ricorre alla ospedalizzazione solo in caso di situazioni cliniche particolarmente critiche e non diversamente assistibili.
I medici della struttura sono a disposizione per colloqui con i familiari.

Gli infermieri

L’équipe di infermieri è coordinata da una Caposala. Presenti in turno nelle ore diurne si alternano quotidianamente sei infermieri. Il personale opera secondo un modello sistematico di intervento che consente la più puntuale e precisa distribuzione delle terapie e dell’espletamento di tutte le altre mansioni tipiche del profilo professionale. Ogni nucleo residenziale dispone di una propria infermeria - studio medico dotata di armadio farmaceutico, carrello delle terapie e carrello di emergenza.

I fisioterapisti

Un’équipe di fisioterapisti si prende cura, sotto la supervisione del personale medico, del recupero e del mantenimento delle capacità motorie e funzionali degli ospiti. La RSA è dotata di palestra attrezzata per l’attività fisica cui gli ospiti accedono, previo avallo del medico, con cadenza scandita dai bisogni rilevati a seguito della valutazione effettuata dai fisioterapisti. L’attività riabilitativa è svolta sia in palestra sia al letto, sulla base delle esigenze degli ospiti. Il servizio di fisioterapia collabora con il servizio di animazione per attività affini o sinergiche.

Gli animatori

Il servizio di animazione costituisce un forte riferimento all’interno della residenza.
Finalizzato al mantenimento delle capacità cognitive, relazionali e socializzanti degli ospiti, è organizzato in laboratori manuali, espressivi e cognitivi atti a stimolarne le abilità. Gestito da due animatori con preparazione specialistica, prevede momenti di gioco, di musica, artistici, di contatto con la natura e di relazione sociale.
Un’animazione specifica è prevista per il nucleo Alzheimer.
La partecipazione alle attività di animazione è libera e personalizzata, sempre volta al perseguimento dell’obiettivo pianificato in équipe e consente all’ospite una partecipazione sia come protagonista che come spettatore.

Lo psicologo

È presente in struttura ed è a disposizione degli ospiti e dei parenti per interventi mirati e richiesti, partecipa alla valutazione multidimensionale e alla definizione degli obiettivi personali.
Certificazioni