Venerdì, 13 Ottobre 2017 11:16

AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE BAR EXCALIBUR UBICATO IN VIA SOTTOCORNO N. 5 PRESSO LA RSA 3SG CAMELOT IN VIA PADRE LEGA N. 54 - GALLARATE (VA)

3SG

AZIENDA SERVIZI SOCIO SANITARI GALLARATE

Via Padre Lega, 54

21013 GALLARATE (VA)

Tel. 0331/750301 - Fax. 0331/701272

C.F. 91030490121 – P.IVA 02544420124

AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per l'affidamento in concessione del servizio di  gestione Bar ubicato in Via Sottocorno n. 5 presso l’RSA 3SG Camelot in Gallarate (VA) Via Padre Lega n. 54

Il presente avviso è finalizzato a sollecitare la manifestazione di interesse per l'affidamento in concessione del servizio BAR ubicato presso il complesso socio sanitario 3SG di Via Padre Lega n. 54 /via Sottocorno5.

Il Direttore Generale La 3SG Azienda Servizi Socio Sanitari di Gallarate intende attivare una manifestazione di interesse, per l’affidamento in concessione del servizio di gestione del bar presso di Via Sottocorno 5, presso la RSA Camelot di via Padre Lega, 54 a Gallarate. Allo scopo di individuare il concessionario più idoneo alla prestazione del servizio in questione, in ottemperanza al principio generale di trasparenza e concorrenza tra gli operatori economici, la gara sarà condotta mediante l’ausilio di sistemi informatici e l’utilizzo di modalità di comunicazione in forma elettronica ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (Codice degli appalti pubblici e concessione lavori, servizi e forniture). 3SG utilizzerà il Sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia denominato Sintel, al quale è possibile accedere attraverso il punto di presenza sulle reti telematiche all’indirizzo internet corrispondente all’URL www.arca.regione.lombardia.it, inoltre tramite pubblicazione sul sito dell’Ente del presente avviso a manifestare interesse. Successivamente, si procederà ad invitare tutti gli operatori economici che presentino domanda di partecipazione in risposta al presente avviso, in possesso dei requisiti previsti dal medesimo. Le dichiarazioni di manifestazioni d’interesse hanno il solo scopo di comunicare la disponibilità di gestire il Servizio Bar della RSA Camelot, riservandosi in tutti i casi l’Azienda la facoltà di non procedere all’affidamento, senza che i soggetti interessati possano vantare alcuna pretesa. Qualora pervengano meno di n. 5 candidature in esito del presente avviso l’Azienda si riserva la facoltà di invitare anche altri operatori economici con lettera d’invito per il successivo affidamento.

L’aggiudicazione, che avverrà solo a seguito di successivo invito degli operatori economici interessati a formulare l’offerta, avverrà sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo in forza di quanto disposto dall’art.95 comma 3 del D.Lgs. 50/2016. Il presente avviso vale quale mera interrogazione del mercato e non si costituisce obbligo alcuno di aggiudicazione in capo all’Ente.

Con riferimento all’offerta economica, gli operatori economici saranno invitati a evidenziare un’offerta al rialzo, tenuto conto del valore presunto della concessione, dei canoni di concessione, come riportati al successivo punto 2.

Ai sensi dell’art.10, comma 1, del D.Lgs.163/06 e s.m.i. è Responsabile Unico del Procedimento la dott.ssa Maria Putzu, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

 

2. OGGETTO DELLA PROCEDURA–DURATA E IMPORTI

Oggetto: la presente procedura è finalizzata a sollecitare la manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di gestione bar per la somministrazione di alimenti e bevande, di cui all’Allegato IX del D.Lgs. n. 50 del 18 aprile 2016, presso la RSA di Via Padre Lega, 54 a Gallarate di complessivi mq. 100  ed in particolare il locale bar, le relative pertinenze come precisato nell’allegata planimetria allegato 1

I locali evidenziati nell’allegata planimetria saranno affidati in gestione nello stato di idoneità in cui si trovano per attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande ed attività collaterali e connesse di cui all’autorizzazione amministrativa in capo a 3SG, completo di arredi ed attrezzature come da elenco allegato 2, perfettamente funzionanti ed in buona stato di manutenzione. Non sarà consentita al gestore l’installazione di arredi o di oggettistica al di fuori della dotazione fornita dall’Azienda o concordate con la Direzione Generale.

Il servizio di gestione del bar ha lo scopo di valorizzare la funzione sociale che valorizzi aspetti etici, di qualità e di attenzione per le persone che lo vivono quotidianamente nonché per i cittadini di Gallarate avventori esterni. L’obiettivo dell’inserimento dell’attività d somministrazione aperta al pubblico all’interno della RSA vuole essere un valore aggiunto per la vita degli Ospiti della struttura che devono essere i primi destinatari del servizio. Le prestazioni oggetto dell’affidamento saranno dettagliate all’interno della documentazione di gara che sarà allegata alla lettera d’invito a presentare l’offerta. In tutti i casi la gestione deve essere svolta in maniera professionale, precisa e puntuale in un ambiente e clima consoni alle suddette finalità e scopi, agendo con diligenza e modalità tali da rispettare il pubblico decoro. E’ vietato il posizionamento di congegni elettronici (slot machine e simili) di qualsiasi tipo che prevedono vincite in denaro o vincite di altro tipo compensabili in denaro.

Il servizio osserverà gli orari concordati con 3SG e comunque dovrà garantire l’apertura per almeno 10 ore al giorno per 365 giorni all’anno.

 

La durata della Concessione è prevista 36 mesi con opzione di rinnovo di ulteriori 36 mesi a decorrere dalla data di sottoscrizione del contratto ai quali vengono aggiunti ulteriori 12 mesi di proroga quale tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l’individuazione di un nuovo contraente, ai sensi dell’art. 106, comma 11 del D.Lgs. 50/2016, per un totale di mesi 84.

I canoni di concessione sono i seguenti:

-      canone mensile compreso di utenze pari ad € 750,00 per un totale (per 84 mesi) pari ad € 63.000,00,

 

3. SOGGETTI CHE POSSONO PRESENTARE ISTANZA

Sono ammessi a partecipare alla presente manifestazione d’interesse gli Operatori Economici di cui all’art. 45 del D. Lgs 50/2016 e s.m.i.

 

 

4. ASSENZA DEI MOTIVI DI ESCLUSIONE E CRITERI DI SELEZIONE

Ai sensi degli artt. 80 e 83 del D.Lgs. 50/2016, sono chiesti i seguenti requisiti/criteri:

a. Assenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016;

b. Requisiti di idoneità professionale di cui all’art. 83, comma 3 del D.Lgs. 50/2016:

Iscrizione nel registro delle imprese della C.C.I.A.A. o nell’apposito registro se cooperativa, dalla quale risulti che l’impresa svolge attività nel settore della presente manifestazione d’interesse. L’iscrizione deve riguardare attività di cui ad entrambi i seguenti codici Ateco: 56.10.11 (“Ristorazione con somministrazione”) e 56.3 (“Bar e

altri esercizi simili senza cucina”).

c. Capacità economico-finanziaria di cui all’art. 83, comma 4 del D.Lgs. 50/2016

determinata da

Dichiarazione sottoscritta in conformità alle disposizioni di cui al D.P.R. 445/2000, dalla quale risulti un fatturato minimo annuo, negli ultimi tre anni (2014, 2015 e 2016) nel settore di attività oggetto della concessione, così come di seguito specificato pari ad € 75.000,00 (al netto di IVA).

Tale requisito di ammissione viene fissato in ragione della particolare rilevanza del servizio oggetto del presente avviso, nonché dell’elevato contenuto qualitativo del servizio. Si rende necessario, infatti, selezionare degli operatori economici dotati di capacità economico-finanziaria, oltre che tecnica e professionale, idonei a garantire un adeguato ed elevato livello qualitativo del servizio.

 

1) Una polizza assicurativa RC/ rischi professionali con un massimale minimo di Euro 3.000.000,00;

 

d. Capacità tecnica e professionale di cui all’art. 83 comma 6 del D.Lgs. 50/2016,

costituita da

1) organico medio annuo, impiegato nell’ultimo triennio (2014/2015/2016), di almeno 6 persone con indicazione del CCNL applicato (distinguendo tra dipendenti e collaboratori con forme di contratto di lavoro non subordinato);

2) esperienza documentata e maturata nell’ultimo triennio (2014/2015/2016), con buon esito, nella attività oggetto del presente avviso presso luoghi soggetti a grande e

discontinuo afflusso di pubblico (es. RSA, ospedali, scuole, ecc.). Il presente requisito può essere comprovato mediante la presentazione di autocertificazioni comprovanti la regolare esecuzione.

 

PROGETTO TECNICO

Il BAR è ubicato all’interno della Residenza Sanitaria Assistenziale Camelot ed è funzionale all’Utenza della Residenza e ai dipendenti della stessa. L’attività è rivolta, inoltre, ad avventori esterni in un’ottica di accrescimento dell’esperienza della popolazione residente attraverso un “In & Out” che deve valorizzare il servizio offerto.

Si chiede che i soggetti interessati formulino un progetto tecnico descrittivo della modalità di conduzione dell’attività evidenziando, nell’ottica di cui sopra, la filosofia e le iniziative che sarà intenzionata a proporre.

 

 

5. MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE

La manifestazione di interesse dovrà essere formulata indicando, a pena di esclusione, nel campo  “offerta economica” presente sulla piattaforma SINTEL, la propria offerta economica sotto forma di rialzo % da applicarsi alla base d’asta a mezzo pec all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro enon oltre le ore 12:00 del giorno 27/10/2017.

Il messaggio deve avere per oggetto: “manifestazione di interesse per l'affidamento in concessione del servizio BAR ubicato presso il complesso socio sanitario 3SG di Via Sottocorno n. 5”. Saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione le manifestazioni di interesse pervenute dopo la suddetta scadenza.

Il mancato rispetto dei termini, il mancato utilizzo dell’indirizzo PEC indicato, potranno comportare la mancata risposta ad eventuali quesiti inviati o la mancata inclusione tra gli operatori che saranno invitati.

La manifestazione di interesse e la dichiarazione del possesso dei requisiti di capacità tecnico-professionale dovranno essere presentate utilizzando gli appositi modelli predisposti dall’Ente, allegati al presente Avviso, in formato PDF/A ed entrambi sottoscritti digitalmente.

 

6. FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

Successivamente alla ricezione delle manifestazioni di interesse si procederà con la verifica del possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economico-finanziario. I soggetti che avranno presentato la propria manifestazione d’interesse nei termini di cui al precedente punto 5 ed in possesso dei requisiti, saranno successivamente invitati a presentare le proprie offerte tecnica ed economica per la concessione della gestione del servizio bar.

Per la prosecuzione della gara sarà obbligatorio il sopralluogo durante il quale il soggetto interessato verrà messo a conoscenza di tutte le informazioni necessarie per poter formulare il progetto di gestione e l’offerta economica. Si anticipa che il progetto di gestione dovrà riservare la dovuta centralità alle persone Ospiti della Struttura.

Il presente Avviso non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Ente, che sarà libero di seguire anche altre procedure.

L’Ente si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Eventuali richieste di chiarimenti dovranno essere formulate esclusivamente per iscritto, via mail all’indirizzo PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. segnalando l’oggetto: “manifestazione di interesse per l'affidamento in concessione del servizio BAR ubicato presso il complesso socio sanitario 3SG di Via Padre Lega n. 54” entro le ore 13:00 del giorno 25/10/2017.

L’Ente, a seguito delle domande pervenute e della relativa documentazione analizzata, si riserva di invitare alla successiva procedura tutti gli operatori economici, rispondenti nei termini ed in possesso di quanto previsto dal punto 4 del presente avviso pubblico.

Organo responsabile delle procedure di ricorso è il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia al quale dovranno essere presentati i ricorsi entro 30 (trenta) giorni.

 

8. TRATTAMENTO DATI PERSONALI

I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell’art.13 della Legge 196/2003 e s.m., esclusivamente nell’ambito della presente procedura di affidamento.

 

 

9. PUBBLICAZIONE AVVISO

Il presente avviso, è pubblicato:

- sul sito internet dell’Ente al seguente link

-tramite il Sistema di intermediazione telematica di Regione Lombardia denominato Sintel, al quale è possibile accedere attraverso il punto di presenza sulle reti telematiche all’indirizzo internet corrispondente all’URL www.arca.regione.lombardia.it. 

 

10. ALLEGATI

Si allegano al presente avviso pubblico di manifestazione di interesse:

1) Modello A- Istanza di manifestazione d’interesse;

2) Modello B - Autocertificazione della dichiarazione  la dichiarazione del possesso dei requisiti di capacità tecnico-professionale;

3) Planimetria locali.

 

11. INFORMAZIONI SULLA PROCEDURA

Decorso il termine per la presentazione  delle manifestazioni di interesse, si procederà all’esame delle stesse. Esaurito l’esame delle manifestazioni di interesse pervenute ed escluse quelle prive dei requisiti previste dal presente invito, 3SG comunicherà a ciascun partecipante l’esito in ordine all’idoneità.

 

3SG a seguito della ricezione di una o più manifestazioni di interesse deciderà se e come avviare una procedura negoziata, tramite la piattaforma SINTEL per l’individuazione del concessionario. 

La manifestazione di interesse costituisce accettazione espressa da parte del manifestante di tutte le disposizioni contenute nel presente invito, nessuna, esclusa, nonché espressa rinuncia da parte del manifestante a qualsiasi pretesa diversa da e/o contraria a e/o comunque configgente con quanto previsto dal presente invito a manifestare interesse.

 

12. ALTRE INFORMAZIONI

 

Gli interessati potranno visionare gli spazi adibiti a bar prendendo appuntamento al n. 0331750338 Sig.ra Ornella Peota.

Certificazioni